Torna il Workshop territoriale dopo lo stop dell’anno scorso dovuto alla pandemia. Un appuntamento tanto atteso nella cittadina di Brancaleone che punta i riflettori sulle tematiche turistiche, ponendo delle basi innovative per la crescita territoriale e  traendo spunti delle esperienze più virtuose del territorio Calabrese e non solo…

Il workshop di quest’anno vedrà una due giorni dedicati alle tematiche del turismo e del marketing turistico attraverso le preziose collaborazioni che si sono affiancate a questo appuntamento. La Pro Loco di Brancaleone, ormai punto riferimento per il territorio Reggino in questi anni, ha promosso progetti importanti per il rilancio del turismo sul territorio che hanno portato alla realizzazione di nuovi processi di sviluppo anche imprenditoriale che evidenziano oggi quanto l’associazionismo può essere determinante per un territorio ricco di punti di interesse turistico e culturale.

Il programma del 24 luglio

Vedrà la Presentazione del Libro “Turismo: governare il territorio, gestire le risorse, promuovere le destinazioni” di Filippo Grasso (docente Università di Messina), che si terrà nella piazzetta panoramica di Brancaleone Vetus alle ore 19:00. La Presentazione del libro sarà Curata da Alessandra Moscatello (guida ed accompagnatrice turistica nonché tesoriera della Pro loco di Brancaleone). Interverranno: Giuseppe Avena (Università di Messina e delegato Sistur regione Sicilia) che presenterà l’organismo. Interverrà Domenico Guarna (Storico, giornalista e guida ambientale de escursionistica Aigae) sulla “bellezza per pochi intimi”, tema legato alla situazione turistica ed organizzativa del territorio. Segurà un dibattito aperto dal titolo: “Risolvere le problematiche e le criticità, sfruttando le potenzialità del territorio ed i punti di forza”a cui potrà partecipare il pubblico Modererà il tavolo, Carmine Verduci (presidente della Pro Loco di Brancaleone e Operatore del turismo Esperienziale).

 

All’interno dell’evento;

sarà allestita la mostra dal titolo “jamu” legata al progetto Kalabria Experience all’interno del centro documentazione (ex chiesa dell’Annunziata di Brancaleone Vetus). Una degustazione di prodotti tipici offerti dalle aziende di Brancaleone, il tutto accompagnato da suoni della tradizione popolare con il musicista Alessandro Santacaterina che si esibirà per l’occasione.

Il Programma del 25 Luglio

vedrà un ricco programma di escursioni sul territorio “Percorsi di rigenerazione” che avrà come obiettivo mostrare il lavoro svolto dall’associazione Pro loco in questi anni di attività incentrata sul rilancio turistico esperienziale. Dalle ore 09:00 alle ore 11:30 saranno i “Luoghi Pavesiani” a Brancaleone Marina, protagonisti di un percorso narrato che toccherà i luoghi simbolo del Confino dello scrittore Piemontese nella cittadina, per concludersi nella dimora storica dello scrittore con un aperitivo a base di prodotti tipici delle aziende locali.

 

Nel pomeriggio dalle ore 17:00;

sarà la volta della visita al borgo di Brancaleone Vetus e Staiti passando per meravigliosa abbazia di Santa Maria di Tridetti, raro esempio di architettura Arabo, Bizantino e Normanna. La visita si concluderà nel piccolo borgo medievale di Staiti con la visita al Museo dei Santi Italo greci, la chiesa di Santa Maria della Vittoria, il percorso della Principessa Staiti e una ricca degustazione di prodotti e tipicità gastronomiche del luogo presso “La Taverna dei Santi” offerte dall’amministrazione comunale di Staiti, accompagnati da suoni e ritmi della tradizione popolare a cura dei giovani suonatori del borgo.

 

Un workshop dinamico, che avrà come obiettivo, evidenziare le peculiarità di questo territorio, caratterizzato da storia, cultura e natura fra le più singolari del territorio ionico Calabrese, fulcro di numerose iniziative che vogliono creare una rete sinergica con tutte le realtà e gli attori locali della filiera turistica.

Il workshop si avvarrà di numerosi patrocini fra i quali: Il Consiglio regionale della Calabria, la città metropolitana di Reggio Calabria, il Gal Area Grecanica, l’università di Messina, Sistur, con la partecipazione delle associazioni: Calabria Condivisa, Borghi da Ri… vivere, Comunità Armena Calabria, Kalabria Experience e le Aziende locali: Azienda Patea, Sapori della mia terra, Panificio Larizza, Bar Pasticceria Rosalia, Amandula Caracciolo, La Collina Verde, Caffè Santo Antonio Taverna dei Santi di Staiti, Maurfix Editore, Format cartoleria.

Tutti gli eventi in programma si svolgeranno secondo le normative anticovid previste:

E’ gradita la prenotazione: TEL/ 3470844564

Commenti

commenti